Iva agevolata per ausili e dispositivi medici: ecco come chiederla

Per le persone con disabilità e i loro familiari sono previste numerose iniziative per poter acquistare prodotti con Iva agevolata. Le agevolazioni fiscali riguardano infatti l’acquisto di veicoli, la detrazione delle spese sostenute per gli addetti all’assistenza o per l’eliminazione delle barriere architettoniche, le agevolazioni per i non vedenti e per i sordi, quelle sugli acquisti degli ausili tecnici e informatici.

Su quali prodotti si applica l’Iva agevolata in campo medico-sanitario

Per l’acquisto di mezzi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione e al sollevamento dei disabili si applica l’aliquota Iva agevolata del 4%.

Come riportato dall’Agenzia delle Entrate tra i beni soggetti a Iva agevolata rientrano:

Come richiedere l’Iva agevolata al 4% sugli ausili per disabili e i dispositivi medici

Per fruire dell’aliquota Iva ridotta, prima dell’acquisto deve essere consegnata al venditore la seguente documentazione:

  • specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista dell’Asl di appartenenza, dalla quale risulti il collegamento funzionale tra la menomazione e il sussidio tecnico e informatico
  • certificato rilasciato dalla competente Asl, attestante l’esistenza di una invalidità funzionale rientrante tra le quattro forme ammesse (cioè di tipo motorio, visivo, uditivo o del linguaggio) e il carattere permanente della stessa.
Guida Agevolazioni Fiscali Agenzia delle Entrate
Scarica la Guida alle Agevolazioni Fiscali per persone con disabilità dell’Agenzia delle Entrate

Come richiedere la detrazione Irpef sugli ausili per disabili e i dispositivi medici

Oltre all’agevolazione Iva, alle persone con disabilità è riconosciuta una detrazione dall’Irpef pari al 19% delle spese sostenute per l’acquisto di mezzi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione, alla locomozione e al sollevamento.

Inoltre è possibile portare in detrazione l’acquisto di dispositivi medici qualora:

  • dallo scontrino o dalla fattura risulti il soggetto che sostiene la spesa e la descrizione del dispositivo medico
  • il soggetto richiedente sia in grado di comprovare che la spesa sia stata sostenuta per dispositivi medici contrassegnati dalla marcatura CE che ne attesti la conformità alle direttive europee 93/42/CEE, 90/385/CEE e 98/79/CE

Oltre alle categorie di prodotto descritte nel paragrafo precedente, rientrano come dispositivi medici:

Come acquistare ausili e dispositivi medici per disabili su MedicoShop.it

Per i clienti di MedicoShop.it abbiamo preparato una procedura semplificata per acquistare ausili e dispositivi medici con Iva agevolata al 4%.

Dopo aver effettuato l’acquisto dei prodotti con IVA al 22% basta inviare a supporto@medicoshop.it il Modello di autodichiarazione compilato e firmato che contiene:

  1. I dati identificativi e l’indicazione dei prodotti da acquistare
  2. Copia della carta di identità dell’avente diritto
  3. Copia della tessera sanitaria dell’avente diritto

Una volta ricevuta e verificata la documentazione, provvederemo con la spedizione del prodotto e il rimborso della differenza dell’IVA tramite la modalità di pagamento scelta.

Se hai bisogno di ulteriori approfondimenti ti invitiamo a cercare tra la documentazione raccolta nella sezione “Normativa e Prassi” del sito dell’Agenzia delle Entrate.